image

Conceria italiana in lutto, è morto Attilio Gronchi

31.05.2013

Lutto nell’imprenditoria pisana e nel distretto conciario di Santa Croce e San Miniato. E’ morto ieri mattina il Dott. Attilio Gronchi, 67 anni, titolare della conceria Samanta di Ponte a Egola. Dal 2000 al 2012, per 12 anni consecutivi,  è stato Presidente del Consorzio Conciatori di Ponte a Egola e, prima ancora per due mandati, Presidente del Consorzio Cuoiodepur, contribuendo in maniera decisiva a scrivere la storia recente del distretto conciario toscano.

Il percorso imprenditoriale di Attilio Gronchi prende le mosse nei primi anni Settanta. Fonda la conceria Samanta, che negli anni si impone come una delle più importanti concerie italiane, specializzata nella produzione di pelli stampate per le quali è conosciuta e apprezzata a livello internazionale.

Attilio Gronchi lascia un vuoto enorme in tutta la comunità.

 

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

invia

Ho letto e accetto le condizioni di privacy.

Menu