pelle al vegetale - requisito 1 disciplinare tecnico

Cos’è la vera pelle

17.06.2015

La pelle o “cuoio” ha una sua chiara definizione normativa, internazionalmente riconosciuta. Precise caratteristiche e criteri di produzione ne determinano la qualità. E solo le pelli che rispettano i 5 requisiti del disciplinare tecnico del Consorzio possono utilizzare il marchio “PELLE AL VEGETALE IN TOSCANA – Made in Italy”.

Il primo requisito del Disciplinare riguarda proprio la definizione del materiale:

il cuoio è la pelle o il pellame di un animale che ha conservato la sua struttura fibrosa originaria più o meno intatta, conciato in modo che non marcisca.

La definizione fa riferimento alla direttiva 94/11/CE recepita in Italia con D.M. del 11 Aprile 1996 che prevede una ulteriore serie di vincoli tecnici, quali:

  • i peli o la lana possono essere asportati o no;
  • il cuoio è anche ottenuto da pelli o pellame tagliati in strati o in segmenti, prima o dopo la concia;
  • se la pelle o il pellame conciati sono disintegrati meccanicamente e/o ridotti chimicamente in particelle fibrose, pezzetti o polveri e vengono trasformati in fogli o in altre forme, detti fogli o forme non possono essere denominati ‘cuoio’;
  • se il cuoio ha uno strato di rifinizione, indipendentemente da come sia stato applicato, o uno strato accoppiato a colla, tali strati non devono essere maggiori di 0,15 mm. 

Si tratta di una serie di proprietà specifiche che definiscono univocamente la vera pelle e la distinguono in maniera inequivocabile dalla simil-pelle o pelle sintetica.

La pelle può derivare da qualsiasi tipologia di grezzo animale e, una volta conciata, può essere impiegata in qualsiasi destinazione d’uso, dalla pelletteria alla calzatura, dall’arredamento alla selleria, dall’abbigliamento agli interni d’auto.

1 Commento a "Cos’è la vera pelle"

  1. I have been fownlliog your blog now three days and I must say that I’m starting to like your message. How do I subscribe to your blog now?

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

invia

Ho letto e accetto le condizioni di privacy.

Menu