Maria-Elena-Canada

Craft The Leather 2014: Maria Elena Canada – Born of Original Skin

30.09.2014

“Lavoro istintivamente usando le mie mani; è una compulsione –  residuo intangibile del pensiero e del tempo attraverso i materiali che scelgo. Cerco  di tradurre narrazioni immateriali in momenti contemplativi creando spazi paradossali, accennando al nostro comportamento psicosociale, alla natura sbiadita, a perversione e sacralità. La creazione è il tempo come memoria e quindi la memoria, tangibile e non, mi guida nella mia creatività artistica.
La pelle come elemento limita e costringe –  è l’involucro esteriore delle persone che ha il potere innato di generare curiosità. La pelle può anche essere un grezzo concetto simbolico che rappresenta il passare del tempo o la tragedia della vita e dell’invecchiamento. Io vedo la pelle come trattamento di superficie,  utilizzato per imporre barriere e  nascondere indesiderate fisicità e psicologie; traslucida,  forata, luminescente, la pelle contiene segreti: gioia, politica, sogni, oscenità e dogmi.”

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

invia

Ho letto e accetto le condizioni di privacy.

Menu